USA: Prezzi Mais, SMP e Petrolio - Confronto

In questa pagina trovano spazio dati e visualizzazione grafica dell'andamento dei prezzi del Mais, della Polvere di Latte Scremato (SMP) e del Petrolio in USA, secondo una prospettiva diacronica.

Nota:

È rilevabile la pressochè costante tendenza, negli Stati Uniti, ad un aumento altalenante ma progressivo dei prezzi del Mais.

L'aumento dei prezzi del petrolio ha accelerato e reso più urgente la ricerca di fonti energetiche alternative.
Tale ricerca ha individuato nel mais e in altri prodotti provenienti dal mondo dell'agricoltura (ad esempio nei semi oleosi) una materia prima utilizzabile nella produzione di biocarburanti.*

Questa diversa destinazione d'uso (che ha sottratto volumi di prodotto ai mercati agro-alimentari) ha causato un'impennata dei prezzi del mais, visualizzata nel grafico.

L'aumento dei prezzi del mais, a sua volta, ha avuto ripercussioni anche sul settore zootecnico e sul settore lattiero-caseario, incidendo maggiormente sui costi di produzione del latte e contribuendo a determinarne l'aumento di prezzo alla stalla.

L'aumento del prezzo del latte e la limitata disponibilità di materia prima (sia per effetto di eventi climatici negativi, sia per effetto della crescente richiesta di Polveri da parte soprattutto dei paesi emergenti produttori di petrolio, che hanno visto aumentare il loro potere d'acquisto) potrebbero determinare un rincaro dei prodotti derivati dal latte.

* Particolare attenzione merita il dibattito sorto attorno al tema dei biocarburanti. In merito si attestano diversi orientamenti di pensiero:
  -  da un lato, si identifica nella ricerca di biocarburanti una possibile risposta sia all'aumento del prezzo del petrolio, sia alla esauribilità di tale fonte energetica, sia alla necessità di limitare l'emissione di anidride carbonica nell'atmosfera, responsabile dell'effetto serra e del riscaldamento del pianeta. In questa prospettiva, la coltivazione di più piante verdi, anzi, favorirebbe il rilascio di maggiore ossigeno e ridurrebbe l'inquinamento;
  -  dall'altro, si associa questa nuova svolta della ricerca a una serie di perplessità, di carattere etico, legate alla preoccupazione di rompere il patto alimentare fra terra e uomo e di rendere ancora più difficile l'accesso al cibo per chi vive in situazioni di fame endemica.

 
USA
Mais * ($/bushel)
Mese 2015 2016 2017 ± su mese
prec.
± 2016
Gennaio 3,81 3,66 3,40 +2,10% -7,10%
Febbraio 3,79 3,57 3,44 +1,18% -3,64%
Marzo 3,81 3,57 3,49 +1,45% -2,24%
Aprile 3,75 3,58 3,43 -1,72% -4,19%
Maggio 3,62 3,68 3,45 +0,58% -6,25%
Giugno 3,58 3,82 3,43 -0,58% -10,21%
Luglio 3,80 3,60 3,49 +1,75% -3,06%
Agosto 3,68 3,21 (p)3,27 -6,30% +1,87%
Settembre 3,68 3,22  
Ottobre 3,67 3,29  
Novembre 3,59 3,23  
Dicembre 3,65 3,33  
Media 3,70 3,48 3,43
Variazione¹ % -9,86% -6,01% -1,58%
Ultimo aggiornamento: 29-09-2017
1) variazione rispetto all'anno precedente
*: 1 bushel (maize)= 56 lb = 25,401 kg
(p) = valore provvisorio
Fonte: USDA AMS Dairy Markets News
Consulta CME Group Chicago: prezzo giornaliero del Corn (Mais)
 
USA
SMP * ($/pound)
Mese 2015 2016 2017 ± su mese
prec.
± 2016
Gennaio 1,01 0,74 1,04 +4,86% +39,53%
Febbraio 1,05 0,73 0,98 -5,01% +34,96%
Marzo 1,05 0,75 0,86 -12,22% +15,84%
Aprile 0,97 0,74 0,83 -3,53% +13,15%
Maggio 0,95 0,77 0,88 +6,01% +14,19%
Giugno 0,94 0,81 0,93 +5,16% +14,22%
Luglio 0,83 0,88 0,89 -3,69% +1,10%
Agosto 0,71 0,89 0,89 +0,00% +0,92%
Settembre 0,82 0,92 0,87 -2,66% -5,84%
Ottobre 0,93 0,93 0,83 -4,79% -11,29%
Novembre 0,81 0,93  
Dicembre 0,77 0,99  
Media 0,90 0,84 0,90
Variazione¹ % -47,60% -7,08% +7,27%
Ultimo aggiornamento: 19-10-2017
1) variazione rispetto all'anno precedente
*: 1 pound (lb) = 0,4536 kg
Fonte: USDA AMS Dairy Markets News
Consulta i prezzi all'ingrosso settimanali
 
USA
Petrolio (Brent) * ($/barile)
Mese 2015 2016 2017 ± su mese
prec.
± 2016
Gennaio 49,03 31,87 54,56 +3,91% +71,19%
Febbraio 58,10 32,00 54,97 +0,74% +71,77%
Marzo 56,09 38,32 51,78 -5,80% +35,13%
Aprile 58,00 40,87 52,42 +1,23% +28,25%
Maggio 63,97 46,62 50,26 -4,12% +7,81%
Giugno 61,66 48,60 46,90 -6,69% -3,50%
Luglio 56,81 45,27 48,30 +3,00% +6,69%
Agosto 46,52 45,44 51,65 +6,94% +13,67%
Settembre 47,74 46,80 55,49 +7,43% +18,56%
Ottobre 48,25 49,69 56,15 +1,18% +13,00%
Novembre 44,29 44,56  
Dicembre 38,54 52,51  
Media 52,42 43,55 52,25
Variazione¹ % -47,19% -16,92% +19,98%
Ultimo aggiornamento: 19-10-2017
1) variazione rispetto all'anno precedente
*: 1 barile (barrel)= 158,98 litri
Fonte: U.S. Department of Energy, Energy Information