Italia: Suini macellati con destinazione DOP/IGP

In questa pagina trovano spazio le movimentazioni dei suini e le macellazioni dei suini ai fini delle DOP/IGP della filiera suinicola italiana.
I dati sono forniti da IFCQ e CSQA mediante il RIFT (Registro Italiano Filiera Tutelata): nuovo sistema informatico creato per raccogliere, aggregare ed organizzare i dati registrati da allevamenti, macelli e laboratori di sezionamento ai fini della tracciabilità della materia prima.

ITALIA: Suini macellati con destinazione DOP/IGP
  Dicembre
2021 (p)
Variazione
su mese prec
Ultima Settimana
(10/01/22-16/01/22) (p)
Variazione
su settimana prec.
Giorni
lavorati
Media giornaliera
della settimana1
(10/01/22-16/01/22) (p)
Variazione
su media giornaliera
settimana prec.
Suini ricevuti con AM* (capi) Espandi 670.639 -7.42% = 147.354 +20.58% = 7 21.051 +20.58% =
Suini macellati (capi) Espandi 687.803 -2.89% = 146.510 +19.67% = 5 29.302 +19.67% =
Suini conformi (capi) Espandi 620.895 -3.23% = 133.796 +19.60% = 5 26.759 +19.60% =
Suini distolti (capi) Espandi 66.908 +0.30% = 12.714 +20.48% = 5 2.543 +20.48% =
Peso vivo suini inviati (kg/capo) Espandi   172,39 -0.47% = 7  
Fonte: Elaborazione CLAL su dati IFCQ e CSQA
p = provvisorio
* AM = Attestato per la Macellazione: dichiarazione con la quale l’Allevamento di Provenienza attesta che i suini inviati alla macellazione sono conformi ai requisiti prescritti dal Disciplinare e ne quantifica la consistenza.
NOTA: Il numero dei suini macellati può essere superiore a quello dei suini ricevuti con AM in quanto comprensivo dei suini eventualmente certificati il mese precedente.
1 La media giornaliera della settimana è ottenuta dividendo le quantità settimanali per il numero di giorni effettivi lavorati nella settimana.