Italia: Suini macellati con destinazione DOP/IGP

In questa pagina trovano spazio le movimentazioni dei suini e le macellazioni dei suini ai fini delle DOP/IGP della filiera suinicola italiana.
I dati sono forniti da IFCQ e CSQA mediante il RIFT (Registro Italiano Filiera Tutelata): nuovo sistema informatico creato per raccogliere, aggregare ed organizzare i dati registrati da allevamenti, macelli e laboratori di sezionamento ai fini della tracciabilità della materia prima.

ITALIA: Suini macellati con destinazione DOP/IGP
  Maggio
2022 (p)
Variazione
su mese prec
Ultima Settimana
(13/06/22-19/06/22) (p)
Variazione
su settimana prec.
Giorni
lavorati
Media giornaliera
della settimana1
(13/06/22-19/06/22) (p)
Variazione
su media giornaliera
settimana prec.
Suini ricevuti con AM* (capi) Espandi 740.996 +13.13% = 159.415 -5.98% = 7 22.774 -5.98% =
Suini macellati (capi) Espandi 723.034 +8.82% = 160.954 -6.29% = 6 26.826 -6.29% =
Suini conformi (capi) Espandi 661.026 +9.08% = 148.613 -5.70% = 6 24.769 -5.70% =
Suini distolti (capi) Espandi 62.008 +6.09% = 12.341 -12.80% = 6 2.057 -12.80% =
Peso vivo suini inviati (kg/capo) Espandi 174,41 +0.39% = 172,17 -0.59% = 7  
Fonte: Elaborazione CLAL su dati IFCQ e CSQA
p = provvisorio
* AM = Attestato per la Macellazione: dichiarazione con la quale l’Allevamento di Provenienza attesta che i suini inviati alla macellazione sono conformi ai requisiti prescritti dal Disciplinare e ne quantifica la consistenza.
NOTA: Il numero dei suini macellati può essere superiore a quello dei suini ricevuti con AM in quanto comprensivo dei suini eventualmente certificati il mese precedente.
1 La media giornaliera della settimana è ottenuta dividendo le quantità settimanali per il numero di giorni effettivi lavorati nella settimana.