Italia: Suini tatuati con destinazione DOP/IGP

In questa pagina trovano spazio il numero dei suini sui quali è stato apposto il tatuaggio di origine (clicca per maggiori dettagli)

Il numero dei suini tatuati in un dato mese è interpretabile come la disponibilità dei suini destinabili al circuito tutelato nove mesi dopo, ovvero all’età minima consentita per la macellazione per tutte le DOP/IGP, escluse DOP Prosciutto di Carpegna (10 mesi) e DOP Prosciutto Cuneo (8 mesi).

Il dato definitivo dei marchiati in un determinato mese è disponibile a 45 giorni circa dalla chiusura del mese. I dati sono suscettibili di revisioni (clicca per maggiori dettagli)

I dati, disponibili da gennaio 2020, sono forniti da IFCQ e CSQA mediante il RIFT (Registro Italiano Filiera Tutelata): nuovo sistema informatico creato per raccogliere, aggregare ed organizzare i dati registrati da allevamenti, macelli e laboratori di sezionamento ai fini della tracciabilità della materia prima.

Numero suini tatuati
Mese di
nascita
Lettera
mese
2020 ± % su mese
prec.
Gennaio T 903.554 -
Febbraio C 863.741 -4.41%
Marzo B 883.883 +2.33%
Aprile A 860.709 -2.62%
Maggio M 893.972 +3.86%
Giugno P 888.186 -0.65%
Luglio L 935.337 +5.31%
Agosto E 887.306 -5.14%
Settembre S 889.649 +0.26%
Ottobre R 865.477 -2.72%
Novembre H 777.971 -10.11%
Dicembre D 782.535 +0.59%
Tot. Anno 10.432.320
Fonte: Elaborazione CLAL su dati IFCQ e CSQA
I dati sono suscettibili di revisioni
Ultimo aggiornamento: 12/02/2021